LA SALUTE E LA SICUREZZA DELLE PROFESSIONI SANITARIE VA TUTELATA

 

FP CGIL – CISL FP – UIL FPL

CHIEDONO ALLA ASL DI PESCARA UN INCONTRO URGENTE PER DARE PIENA ATTUAZIONE ALLE MISURE PREVISTE DAL PROTOCOLLO SOTTOSCRITTO CON IL MINISTERO DELLA SALUTE

Come noto, lo scorso 24 marzo è stato firmato un importante protocollo fra il Ministero della Salute, Cgil – Cisl – Uil e le rispettive federazioni del Pubblico impiego, con il quale si è posto l’obbiettivo di mettere in atto idonee misure tese a garantire la prevenzione e la sicurezza dei lavoratori della sanità, sia essa pubblica che privata e che sono chiamati ad operare nei servizi sanitari, socio sanitari e socio assistenziali. Il protocollo, di fatti, ha integrato il contenuto di quello generale firmato tra le Parti Sociali ed il governo lo scorso 14 marzo.

Detta intesa, prevede importanti azioni da mettere in atto in merito alla adeguatezza delle forniture dei Dispositivi di Protezione Individuale, alla rispondenza degli stessi ai requisiti tecnici necessari a garantire la tutela della salute e la sicurezza di tutto il personale sanitario.

Oltre a ciò, il protocollo prevede la predisposizione dei Test di laboratorio per tutto il personale, necessari ad evidenziare l’eventuale positività al COVID-19, anche ai fini della prosecuzione dell’attività lavorativa, la garanzia delle necessarie misure di sanificazione ed ulteriori misure relative alla sorveglianza e alla tutela delle lavoratrici e lavoratori.

Pertanto, Le Sgreterie di FP CGIL – CISL FP –UIL FPL, hanno formalmente inviato una richiesta di incontro urgente al Direttore Generale, al Direttore Sanitario, al Direttore Amministrativo e al Direttore del Dipartimento Risorse Umane della ASL di Pescara, al fine di dare piena attuazione alle misure previste dal protocollo sootoscritto d’intesa con il Ministro della Salute in data 24 marzo u.s. e per avviare un confronto sull’attribuzione delle indennità previste dal CCNL Comparto Sanità, “art. 86 – particolari condizioni di lavoro” al personale impiegato a fronteggiare l’emergenza COVID-19.

FP CGIL PESCARA

F.to Leonida Mazza

CISL FP PESCARA

F.to Vincenzo Mennucci

UIL FPL PESCARA

Ft.o Francesco Marcucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook
Twitter
Instagram
Telegram